SITI RESPONSIVE

Una scelta obbligata

Costruire un sito web oggi significa doverlo necessariamente adattare alle diverse risoluzioni che hanno anche tablet e smartphone, ed in molti casi, al fine di mantenere una usabilità di alto livello, il riadattamento necessario può richiedere la realizzazione in parallelo di uno o più siti con caratteristiche diverse, soprattutto per quanto riguarda le immagini e la loro relazioni con i testi, che hanno generalmente una resa completamente diversa tra i grandi schermi e quelli nettamente più ridotti dei telefoni.

Testare, testare, e ancora testare

Questo lavoro non può essere garantito dai page builder come vix, che spesso anche a fronte di grafiche estremamente semplici non riescono lo stesso ad adattarsi perfettamente alle sei differenti risoluzioni che uno sito web dovrebbe coprire: pc, computer portatili, tablet, e le tre risoluzioni standard degli smartphone, la piccola(320×382), la media(375×382) e la grande(425×382). A rendere le cose più difficili ci sono oggi i nuovi schermi retina, che avendo una densità doppia rispetto ai normali schermi, finiscono per sfocare le immagini non ottimizzate. Un sito web ottimizzato per le varie risoluzioni, e per i differenti browser, è un sito che alle spalle ha diverse ore di test specifici.