UI/UX

User Interface/User Experience

E’ il nuovo concept che si trova dietro la grafica e l’usabilità delle interfacce, è l’evoluzione naturale del web 2.0, la società è sempre più connessa, gli utenti sempre più esigenti, il navigatore medio generalmente impiega il tempo di uno sguardo per capire di aver trovato quello che cerca, e spesso, dopo aver trovato quanto voluto, può lo stesso bastare la più piccola interferenza o difficoltà per indurlo ad interrompere la navigazione di un sito, la compilazione di un form, o l’acquisto di un prodotto.

Ogni elemento deve essere quindi posizionato nel modo più naturale possibile, i testi devono avere una determinata lunghezza, i colori devono suscitare determinate emozioni, ed il tutto deve essere semplice, semplicissimo, quanto richiesto deve essere trovato con una singola occhiata, senza inutili elementi che distraggono l’utente da quello che è il suo obiettivo, senza interruzioni.

Marketing sempre meno effettivo

Chi lavora nel marketing lo sa bene, le campagne pubblicitarie rendono sempre meno, ma quanti siti si sono ridotti ad essere una giungla di banner? quante volte per leggere un qualunque articolo l’utente si trova ad essere infastidito da ADS invasivi, non voluti, e che coprono parte di quei testi che si sta cercando di leggere? A cosa serve interrompere la navigazione del sito con pop up di ogni sorta? spesso ripetuti? Aiutare il cliente ad avere una esperienza piacevole è la prima arma che abbiamo per spingerlo a tornare, alzando cosi la probabilità che si iscriva alla newsletter a cui vorremmo si iscrivesse, o a comprare il servizio o il prodotto che vorremmo comprasse.