ui/ux

ui/ux - cdsdesign.it

USER INTERFACE USER EXPERIENCE

UI/UX è il nuovo concept che si trova dietro la grafica e l’usabilità delle interfacce, l’evoluzione naturale del web 2.0, concept che deve fare i conti con utenti sempre più esigenti. Secondo i dati rilasciati da Google infatti, gli utenti generalmente impiegano il tempo di uno sguardo per capire di aver trovato quello che cercano, e spesso, dopo aver trovato quanto voluto, può lo stesso bastare la più piccola interferenza o difficoltà per indurli ad interrompere la navigazione di un sito, la compilazione di un form, o l’acquisto di un prodotto. Ogni elemento deve essere quindi posizionato nel modo più naturale possibile, i testi devono avere una determinata lunghezza, i colori devono suscitare determinate emozioni, ed il tutto deve essere semplice, semplicissimo. Quanto richiesto deve essere trovato con una singola occhiata, senza inutili elementi che distraggono l’utente da quello che è il suo obiettivo, senza interruzioni.

Uno degli elementi che gli algoritmi di Google prendono in considerazione per il posizionamento del tuo sito web è la frequenza di rimbalzo. Un sito web che ha una navigazione poco fluida avrà un rimbalzo elevato, ovvero molti utenti tenderanno ad abbandonare il sito web senza navigare all’interno. Questo dato farà credere ai motori di ricerca che il tuo sito web non è di gradimento, penalizzandolo, di conseguenza un design ui/ux è fondamentale.

MARKETING SEMPRE MENO REDDITIZIO

Chi lavora nel marketing lo sa bene, le campagne pubblicitarie rendono sempre meno, ma quanti siti sono una giungla di banner? Quante volte per leggere un articolo l’utente si trova ad essere infastidito da ADS invasivi, che coprono i testi che si sta cercando di leggere? A cosa serve interrompere la navigazione del sito con pop up di ogni sorta, spesso ripetuti? Persino Google ha iniziato a penalizzare nel posizionamento i siti web che contengono pubblicità. Aiutare il cliente ad avere una esperienza piacevole è la prima arma che abbiamo per spingerlo a tornare, alzando così la probabilità che si iscriva alla newsletter a cui vorremmo si iscrivesse, o a comprare il servizio o il prodotto che vorremmo comprasse.